venerdì 1 febbraio 2013

Inchiostro in Avvistamento: A febbraio...

Image and video hosting by TinyPic



Buon pomeriggio a tutti!
Oggi inizio il mese con un post diverso dal solito. Andando a sbirciare la lista dei libri che usciranno a febbraio - e che attirano la mia attenzione - mi sono resa conto che sono un bel po', che vorrei leggerli tutti e che son riuscita a recuperare le informazioni per le anteprime. Perciò, invece di centellinare le mie anteprime giorno per giorno dedicandole a uno o due libri alla volta, provo questa strada: ve li presento tutti insieme qui, in un unico lungo post. Questo è il mio avvistamento di febbraio. Sedici titoli che mi piacerebbe poter leggere in questo mese. (Ma chissà che non ce ne siano anche altri che mi sono sfuggiti.)
Troverete qualche seguito di qualche saga cui mi sono appassionata negli ultimi anni (Memoria di Leonardo Patrignani, La rosa selvatica di Jennifer Donnelly, Il figlio di Lois Lowry); alcuni romanzi di autori di cui ho già letto altre opere in passato e che non posso che stimare (Buona fortuna di Barbara Fiorio, Pieno giorno di J.R. Moheringer, Il veleno dell'oleandro di Simonetta Agnello Hornby, Perché ci siamo lasciati di Daniel Handler); qualche young adult, che sono come la droga: non se ne riesce a star lontani (Beautiful disaster di Jamie McGuire, Stay - Un amore fuori dal tempo di Tamara Stone, Il sogno della bella addormentata di Luca Centi, Quantic Love di Sonia Fernandez-Vidal); un chick-lit della sorella della regina del chick-lit (Cura miracolosa per un'inguaribile romantica di Gemma Townley); un romanzo vintage, di quelli pubblicati anni fa e ora rispolverati, che tanto piacciono a me (Il viaggio della regina di Noel Corward); alcuni romanzi che mi hanno attirato appena li ho incrociati nel web, per la trama, per la cover, per il semplice titolo (I baci non sono mai troppi, Raquel Martos, Il posto dei miracoli di Grace McCleen, La rovina di Mrs. Robinson ovvero La storia segreta di una lady vittoriana di Kate Summerscale).
I primi due romanzi qui presentati avrebbero dovuto far parte degli avvistamenti di gennaio, ma visto che mi sono accorta tardi della loro uscita (tra il 29 e il 31) li aggiungo direttamente in questa lista. 

Non siete innamorati come me di ognuno di questi titoli???


Il viaggio della regina
di Noel Coward
Una satira ricca di perfidia e umorismo sui vizi dell’aristocrazia inglese nell’unico romanzo del grande commediografo inglese Nella stupenda isola di Samolo, governatorato inglese, la vita dell’alta società procede annoiata tra cocktail party e bagni di sole in terrazza fino al giorno in cui trapela la notizia “top secret” dell’arrivo della regina Elisabetta e del principe consorte Filippo. Parte così una spirale di spasmodica attesa e faraonici progetti di accoglienza con i quali finalmente gli aristocratici “emigrati” possono dar sfogo alla loro grottesca fame di mondanità, senza farsi mancare piccanti avventure e amori segreti. L’autore scelse come io narrante la voce di una donna inglese, madre di tre figli, che assiste con intelligenza, humour e una buona dose di cinismo alla follia che man mano stravolge la vita attorno a lei. Pubblicato nel 1960 e accolto con gran clamore, questo romanzo scanzonato e irriverente lancia i suoi strali contro i residui dell’età vittoriana e contro il puritanesimo di cui era ancora intrisa la società inglese, colpendo anche l’universale e contemporanea mitomania del nostro tempo.
Elliot Edizioni. €17,50.  29 Gennaio



Perché ci siamo lasciati - Inventario di un amore,
di Daniel Handler
Una storia d'amore che finisce. Due persone che si lasciano. Min e Ed hanno 16 anni e stanno insieme. Min ha la passione del cinema e vorrebbe diventare regista, Ed è il capitano della squadra di basket. Parlano due lingue diverse, sono l'una l'antitesi dell'altro. All'inizio la sfida è entusiasmante, ma presto si rivela per quello che si sapeva già fin dall'inizio: impossibile. Min lascia Ed, e per spiegargli il perché gli scrive una lettera destinata ad accompagnare una scatola contenente tutti gli oggetti che hanno segnato la loro breve, intensa storia d'amore.
Edizioni Salani. €16,80. 31 Gennaio



Stay - Un amore fuori dal tempo,
di Tamara Ireland Stone 
Anna e Bennett non avrebbero mai potuto incontrarsi: lei vive nel 1995 a Chicago, lui nel 2012 a San Francisco. Ma Bennett può viaggiare nel tempo, pur con il divieto di cambiare il corso degli eventi. Per cercare sua sorella che si è perduta in una dimensione temporale sbagliata, il ragazzo irrompe nella vita di Anna, recando con sé un nuovo universo, denso di avventure e possibilità. Ma se il battito d'ali di una farfalla può provocare un uragano all'altro capo del mondo, cosa scatenerà un sentimento potente come l'amore che nasce con diciassette anni di anticipo? Anna e Bennett si perdono e si ritrovano incrociando i loro destini paralleli, ma dovranno trovare il modo di fermare la corsa dell'orologio. Quanto saranno pronti a perdere pur di rimanere insieme? Quali conseguenze saranno disposti a sopportare, alterando la realtà, per proteggere il loro amore?
Edizioni Mondadori. €16,00. 5 Febbraio


Buona fortuna,
di Barbara Fiorio
Margot è una giornalista precaria di 38 anni, collabora con la redazione di un quotidiano genovese dove Giovanna, la caporedattrice, le fa scrivere articoli sugli argomenti più improbabili – dal collegamento tra il Natale e le maschere di carnevale all’arrivo del Circo, dalle mostre di manufatti dei bambini delle medie alle aspettative della gente per il nuovo anno. Nell’ultimo periodo ha solo problemi: la lunga storia con Tormento, il suo problematico fidanzato, è ormai alle battute finali e Diesel, il gatto “abbraccione” che vive con lei da quindici anni, si è ammalato e deve essere soppresso. Ma qualcosa comincia a cambiare quando Margot incontra Caterina, una donna di 83 anni che gestisce una ricevitoria nel centro di Genova. A Caterina succede qualcosa di terribile e si ritroverà incomprensibilmente travolta in uno stritolante meccanismo legale che cerca di toglierle tutto ciò che le era rimasto d’importante: la ricevitoria, l’affetto della gente, la libertà, la reputazione. Per affetto, ma anche per non farsi ingoiare dal baratro in cui si trova, Margot si trasforma in àncora di salvataggio della sua anziana amica e, con l’aiuto di qualche collega e del maresciallo Tommaso Crocetta, riuscirà a capire chi c’è dietro gli eventi che stanno devastando la vita di Caterina.
Edizioni Mondadori. €14,90. 5 Febbraio


Memoria,
di Leonardo Patrignani
"Forza, usciamo da questa gabbia." La frase pronunciata da Marco, con cui si conclude il primo romanzo, è il punto di partenza del secondo capitolo della Multiversum Saga. Alex, Jenny e Marco si trovano in Memoria, luogo esclusivamente mentale nel quale vedono solo ciò che ricordano. Mentre i secoli trascorrono dopo la fine del loro mondo, una nuova era è cominciata sul pianeta Terra. Sarà Jenny a svegliarsi per prima, in una cabina a bordo di un sottomarino, in una realtà di nuovo fisica. La voce di Alex suona ancora nella sua testa ma lui non è con lei. Solo ritrovandolo potrà cercare una via d'uscita da quell'ennesima trappola. Sempre se è vero che nelle infinite biforcazioni del Multiverso esiste una strada alternativa...
Edizioni Mondadori. €16,00. 19 Febbraio



Uno splendido disastro,
di Jamie McGuire
Camicetta immacolata, coda di cavallo, gonna al ginocchio. Abby Abernathy sembra la classica ragazza perbene, timida e studiosa. Ma in realtà Abby è una ragazza in fuga. In fuga dal suo passato, dalla sua famiglia, da un padre in cui ha smesso di credere. E ora che è arrivata alla Eastern University insieme alla sua migliore amica per il primo anno di università, ha tutta l'intenzione di dimenticare la sua vecchia vita e ricominciare da capo. Travis Maddox di notte guida troppo veloce sulla sua moto, ha una ragazza diversa per ogni festa e attacca briga con molta facilità. Dietro di sé ha una scia di adoratrici disposte a tutto per un suo bacio. C'è una definizione per quelli come lui: Travis è il ragazzo sbagliato per eccellenza. Abby lo capisce subito appena i suoi occhi incontrano quelli profondi di lui e sente uno strano nodo allo stomaco: Travis rappresenta tutto ciò da cui ha solennemente giurato di stare lontana. Eppure Abby è assolutamente determinata a non farsi affascinare. Lei no, non ci cadrà come tutte, lei sa quello che deve fare, quel ragazzo porta solo guai. Ma quando, a causa di una scommessa fatta per gioco, i due si ritrovano a dover condividere lo stesso tetto per trenta giorni, Travis dimostra un'inaspettata mistura di dolcezza e passionalità. Solo lui è in grado di leggere fino in fondo all'anima tormentata di Abby e capire cosa si nasconde dietro i suoi silenzi e le sue improvvise malinconie. Solo lui è in grado di dare una casa al cuore sempre in fuga della ragazza. Ma Abby ha troppa paura di affidargli la chiave per il suo ultimo e più profondo segreto…
Edizioni Garzanti. €16,40. 28 Febbraio




Il sogno della bella addormentata,
di Luca Centi
Nella Londra di fine Ottocento, Talia si muove silenziosa come un gatto e scaltra come una volpe. È molto giovane e bella, il che è un indubbio vantaggio nell'esercizio della sua professione, la ladra. Talia però non ruba di tutto, si impossessa solo di quello che la porta più vicino alla soluzione del mistero che avvolge la sua vita. La scomparsa di suo padre. La risposta che troverà, però, fra nebbie e vapori, ingranaggi e corsetti, sarà una scoperta tanto sconvolgente quanto raccapricciante, nascosta gelosamente dentro una teca di cristallo
Edizioni Piemme. €16,50. 12 Febbraio




La rovina di Mrs. Robinson ovvero La storia segreta di una lady vittoriana,
di Kate Summerscale
Londra, 1857. Davanti al neonato Tribunale per i divorzi civili compaiono i legali di Henry Robinson, che sostiene di essere stato tradito dalla moglie Isabella con un altro uomo. La prova che viene consegnata al giudice è un diario che riporta gli struggimenti di Isabella per il dottor Edward Lane, famoso omeopata. Nonostante la lettura pubblica di alcuni passi del diario non riesca a fare piena luce su cosa sia veramente successo, solo un miracolo potrebbe far deviare un tribunale presieduto da tre giudici anziani e conservatori dalla decisione di condannare la presunta adultera. I legali del dottor Lane, il cui nome è stato infangato nel processo, escogitano però uno stratagemma: quelle di Isabella sono solo fantasie deliranti e il diario in questione non è che una "prova di romanzo", i cui i fatti, per quanto realistici, non sono da considerarsi reali. Isabella, dunque, viene dipinta come una sorta di Madame Bovary, come una donna che confonde realtà e immaginazione. Summerscale usa i documenti e i dettagli più realistici di un'epoca per farli poi scomparire all'interno di un romanzo che intrattiene piacevolmente ma invita anche a riflettere sui costumi di una società, ipocrita e maschilista, che considerava indegna qualunque donna fosse mossa da desiderio sessuale, arrivando persino a giudicarla malata di nervi. Summerscale fa di Isabella un'eroina moderna, una donna che ha avuto solo la sfortuna di nascere nel momento sbagliato.
Edizioni Einaudi. €19,00. 19 Febbraio




Il posto dei miracoli,
di Grace McCleen
Judith McPherson, orfana di madre, figlia di un operaio di una cittadina inglese nonché fervente Fratello di un gruppo religioso (che ricorda i Testimoni di Geova), è una bambina diversa dalle altre. Cresciuta nel lutto, nella privazione e con una serie di valori diversi da quelli dei coetanei, vive prevedibilmente emarginata dai compagni. Per sfuggire a uno dei soliti atti di bullismo, un giorno Judith prende cotone, zucchero e farina e li dispone sulla "Terra dell'ornamento", un plastico che ha costruito per raffigurare il paese in cui vive (e il cui nome rimanda alla Terra promessa verso cui il Signore conduce il popolo d'Israele), pregando Dio che nevichi e che la scuola rimanga chiusa. La mattina dopo, inaspettatamente, la cittadina è imbiancata. E questo il primo di una serie di miracoli: da lì in poi, la bambina intavola discussioni con un Dio bonario e crudele assieme, ottiene punizioni per i suoi persecutori ma contribuisce anche alla caduta in disgrazia del padre, coinvolto negli scioperi nella fabbrica in cui lavora. La voce visionaria e disincantata di McCleen si libra sopra le complesse dinamiche sociali e religiose che il romanzo lascia intravedere per restituire, senza retorica, la solitudine di una ragazzina che, per sfuggire a una quotidianità grigia e difficile, sceglie di rifugiarsi nella propria fantasia, là dove tutto è possibile, anche i miracoli.
Edizioni Einaudi. €18,00. 12 Febbraio



La rosa selvatica, 
di Jennifer Donnelly
Londra, 1914. In seguito al tragico incidente sulle vette del Kilimangiaro, l'anticonformista e caparbia scalatrice Willa Alden taglia i ponti con il proprio passato e con Seamus Finnegan, l'uomo che l'ha salvata e che a lei è unito dalla passione per le imprese più estreme. Eroe delle esplorazioni polari, Seamus cerca di rifarsi una vita a Londra, provando a dimenticare quella donna che l'aveva sedotto, mentre Willa si rifugia in un angolo remoto del Nepal da cui contemplare e fotografare le cime dell'Himalaya per la Royal Geographical Society. Finché un evento improvviso la richiama a Londra, una città in fibrillazione per le tensioni che precedono la Prima guerra mondiale, dove Max von Brandt - l'enigmatico alpinista tedesco conosciuto in Nepal da Willa - è riuscito ad affascinare i salotti dell'élite e a carpire i segreti dei più influenti uomini politici. L'inatteso incontro tra i tre darà inizio a una serie di avventure che li porterà di nuovo a viaggiare, persino in Egitto e Siria al fianco di Lawrence d'Arabia, in un vorticoso succedersi di colpi di scena e sentimenti che intrecceranno sempre più saldamente i loro destini. Esploratori, furfanti, criminali, spie e alta società. Le vette incontaminate dell'Everest, Londra e il deserto del Nord Africa. La rosa selvatica è un'ammaliante epopea romanzesca capace di restituirci le aspirazioni di un mondo sull'orlo di un cambiamento epocale.
Edizioni Sonzogno. €21,50. 13 Febbraio


Pieno giorno,
di J.R. Moheringer
Il Premio Pulitzer di Il bar delle grandi speranze e della biografia di Agassi Open mette in scena la storia del più straordinario rapinatore di tutti i tempi. Mago dei travestimenti, soprannominato "L'Attore", Willie Sutton rapinò cento banche tra il 1925 e il 1950, in pieno giorno e senza mai ricorrere alla violenza. "Ne sono stato affascinato fin da ragazzo", dice l'autore. "Mio nonno ne parlava con un certo divertimento e qualche timore. Era il Gandhi dei gangster. Un uomo che aveva fatto del carcere un luogo di crescita, che ha "studiato" a Sing Sing riempiendo la sua cella di libri di Dante, Cicerone, Shakespeare, Freud, Proust. Ma era anche un pensatore in anticipo sui tempi: detestava le banche. Pensava che i banchieri fossero la causa principale di ciò che c'è di sbagliato nella società. Non meraviglia che sia diventato un eroe popolare." Nelle mani di Moehringer una vicenda fortissima e un personaggio di quelli che "spaccano" diventano non solo una palpitante crime story ma un grande romanzo di formazione.
Edizioni Piemme. €19,50. 26 Febbraio



Il figlio,
di Lois Lowry
Questa è la storia di Claire, ma anche di Jonas, Matty, Kira e di molti altri personaggi dell'inquietante realtà distopica inventata dall'autrice. Siamo al Villaggio, Claire ha solo 14 anni e ha ricevuto il ruolo di "Birthmother": dopo l'inseminazione artificiale diventerà un "contenitore" e partorirà il suo "prodotto". Nessuno le ha spiegato quanto sarà doloroso, nessuno l'ha avvertita che dovrà portare una benda che le impedirà di vedere suo figlio. Ma il parto di Claire è tutt'altro che semplice: subisce il primo cesareo di tutta la comunità. Per un'imprudenza dell'infermiera viene a sapere che il figlio, il numero 36, sta bene. A causa delle complicazioni, però, Claire viene "decertificata", dichiarata non adatta a essere una Birthmother e assegnata alla piscicoltura. La ragazza, sconvolta da un'atroce sensazione di perdita, ha ormai un unico scopo: ritrovare suo figlio. L'arrivo al vivaio della nave dei rifornimenti, giunta da un luogo sconosciuto chiamato "mare" con la sua strana ciurma, potrebbe essere il suo mezzo di fuga, quando rapirà il bambino...
Edizioni Giunti Y. €9,90. 13 Febbraio




Cura miracolosa per un'inguaribile romantica,
di Gemma Townley
Se sei in cerca del vero amore, è troppo chiedere magia, fuochi d'artificio e un fascinoso cavaliere in uno sfavillante completo Armani? Pare proprio di sì, visto che la trentenne Kate Hetherington non è riuscita a trovare uno straccio di fidanzato in tutta Londra. I suoi migliori amici Sally e Tom (decisamente più pragmatici) la prendono in giro per il suo romanticismo senza speranza, ma Kate non ha dubbi: vuole vivere una vita da favola. Dopo essersi imbattuta in un vecchio volume dal titolo ''Manuale per inguaribili romantiche'', Kate decide di metterne in pratica i consigli. E come per magia incontra Joe Rogers, un attore americano da far girare la testa: finalmente l'uomo perfetto! Ma Sally e Tom sembrano tutt'altro che entusiasti: sono solo invidiosi, o forse sanno qualcosa sull'amore che non è riportato in nessun manuale? Una commedia romantica, spumeggiante e ironica sulle incredibili sorprese dell'amore.
Edizioni Giunti. €10,00. 6 Febbraio




I baci non sono mai troppi,
Raquel Martos
Questa storia, che non parla di principi azzurri e principesse, inizia in Spagna molti anni fa, quando la tv era ancora in bianco e nero, le bambine ballavano con l'hula hoop e scendere in strada a mangiarsi un panino era una grande avventura. Un giorno, a scuola, Lucia conosce Eva. Spavalda, coraggiosa e indomita come i suoi capelli, la prima. Timida, riflessiva e avida divoratrice di fagiolini crudi, la seconda. Hanno entrambe solo sette anni, ma fin dal primo momento diventano amiche per la pelle. Insieme divideranno sogni, segreti sussurrati nell'orecchio perché il ragazzino accanto non senta che si parla di lui, conquiste e delusioni, in un rapporto fatto di complicità e mille risate, tanto rumorose da attirare sempre i rimproveri degli adulti. Finché, intorno ai trent'anni, un litigio le separerà. Anni dopo, all'aeroporto di Madrid, le due donne si incontrano di nuovo. Lucia, single, è una manager in carriera. Eva, invece, dopo aver rinunciato al teatro per dedicarsi alla famiglia, si barcamena tra la fine del suo matrimonio e la figlia Lola, una piccola piratessa di cinque anni. L'amicizia di un tempo è ancora viva, come e più di prima. Ma Lucia non può immaginare che Eva sta per chiederle il favore più importante della sua vita.
Edizioni Feltrinelli. €15,00. 6 Febbraio


Quantic Love,
di Sonia Fernandez-Vidal
Laila ha deciso di passare l'estate dopo la maturità al Cern di Ginevra, dove lavorerà come cameriera per guadagnare i soldi necessari per l'università. Eccola quindi condividere una camera del campus con la brillante, bellissima e disinibita Angie, la quale la sprona a lasciarsi sedurre dalle opportunità amorose che non tardano a presentarsi. Subito corteggiata dal latin lover Alessio, giornalista presso il Cern, ma anche attratta da Brian, il giovane scienziato che la inizia alle attività di ricerca del Centro, Laila prende tempo, lasciando speranza a ciascuno dei due pretendenti. L'intrigo sentimentale s'intreccia alla passione per le scienze, perché Laila non perde occasione di documentarsi sulle attività svolte dagli amici studenti e docenti, segue alcune conferenze e partecipa alla vita sociale del campus. E la vicenda si tinge di giallo quando la ragazza inizia a sospettare che Brian collabori con la Cia per la messa a punto di innovazioni belliche. Intrecciando divulgazione scientifica e romance, Sonia Fernàndez-Vidal ambienta il suo nuovo romanzo in uno dei più importanti centri di ricerca del mondo. Età di lettura: da 13 anni.
Edizioni Feltrinelli. €14,00. 6 Febbraio




Il veleno dell'oleandro,
di Simonetta Agnello Hornby
Il bellissimo e ambiguo Bede è il factotum della tenuta de Ceuta, a Pedrara, al fondo di una stretta valle nei dintorni di Siracusa. Da sempre testimone delle vicende della famiglia Bede è profondamente legato ad Anna, severamente malata e ormai persa in una presaga demenza senile. Intorno al suo letto si ritrovano i figli Mara, Giulia e Luigi. L'arrivo nella tenuta di tutti i famigliari scatena rancori mal sopiti, accende ricordi, e soprattutto diventa l'occasione per discutere di affari: c'è un legame tra l'assottigliarsi delle rendite e la crescente intraprendenza di Bede nella gestione delle finanze e delle terre? Esiste davvero un leggendario "tesoro" in gioielli che potrebbe rinsaldare il patrimonio di famiglia? Tra le serre dei Ceuta e le grotte di Pantalica sembrano svolgersi misteriosi traffici e soltanto la villa è la muta depositaria di tutta la verità: chi è Bede, veramente? Perché il dottor Valla è così ansioso di mantenere il controllo su chi si avvicina al capezzale di Anna? Qual è stato il ruolo del notaio nell'organizzazione del patrimonio e delle attività della famiglia? La spirale dei misteri di Pedrara si snoda dentro il passato, dentro i sentimenti inquinati di tutti i protagonisti, dentro il formicolare dei notabili coinvolti, dentro il viavai di clandestini, dentro le oblique attività di cui è difficile decifrare conduzione e responsabilità.
Edizioni Feltrinelli. €17,00. 20 Febbraio

16 commenti:

  1. M'ispira molto "Il sogno della bella addormentata" e "I baci non sono mai troppi" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I baci non sono mai troppi mi ispira tantissimo e al contempo mi inquieta... sono sicura che nasconde una bella batosta. Ma devo assolutamente leggerlo!

      Elimina
  2. Bello questo post lungo e quanti titoli! :) A me ispirano "Il sogno della bella addormentata" e sicuramente "Il figlio". Per ora ho letto solo "The Giver", che mi è piaciuto molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, allora devi colmare la lacuna con gli altri della Lowry. Nel panorama dei distopici ya, la sua saga è una delle pochissime che merita!

      Elimina
  3. Quanti libri che si prospettano meravigliosi *_* alcuni non li avevo notati, primo fra tutti La rovina di Mrs. Robinson

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che è proprio uno di quelli che mi attira più di tutti???

      Elimina
  4. Chissà quale sarà quello che Girasonia attende con ansia??? =P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà, eh??
      Datemi Buona Fortuna della Fiorio e vi solleverò il mondo :D

      Elimina
  5. Risposte
    1. Fede, vogliamo lo stesso libro!!! ora visto che io voglio che mi piaccia, tocca a te essere quella a cui non piace :P

      Elimina
  6. mi piacciono quasi tutti un sacco!
    Mi ispirano molto Buona fortuna, Stay, Uno splendido disastro e perchè ci siamo lasciati :D .. alla fine direi tutti XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti a febbraio ne escono taaaanti altri, alcune CE non le ho proprio inserite, ho elencato solo i più belli (per me), quelli che non riuscirei mai a scartare da un elenco :D

      Elimina
  7. "Perché ci siamo lasciati" sembra una di quelle letture che potrebbero sorprendermi :) Così come "Il posto dei miracoli"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Perché ci siamo lasciati" è di quel geniaccio che ha inventato Lemony Snicket e mi ha fatto correre dietro alle sue storie per ben 13 volumi. Geniale.
      Il posto dei miracoli (la cui cover potrebbe variare, perché ne ho vista anche un'altra) è come un colpo di fulmine, lo vedi e lo vuoi.

      Elimina
  8. Adesso per colpa tua ho messo altri 10 libri in wl :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per colpa mia li ho messi anche io! :D

      Elimina