mercoledì 25 aprile 2012

Avvistamento: Romanzo Rosa di Stefania Bertola

Un libro originale e divertente che ha la freschezza di una rosa.
Anzi, di un rosa.

Finalmente!
Non ho ancora avuto l'occasione nel blog di parlare di Stefania Bertola perché il suo ultimo romanzo - La soavissima discordia dell'amore - risale a prima della nascita di Cuore d'inchiostro e così anche la sua raccolta di racconti, Il primo miracolo di George Harrison.
Il mio incontro coi romanzi di Stefania Bertola è stato casuale: lunghi pomeriggi estivi troppo caldi da trascorrere in spiaggia. Avevo la necessità di affrontarli e sconfiggerli e l'unica arma possibile erano i libri.
Avendo finito la scorta a mia disposizione (...capita anche ai migliori!) cercai qualcosa in giro. All'edicola (non esistevano librerie in quel posto) del paesino dove villeggiavo avevano di attraente solo i suoi romanzi. Per disperazione e per necessità comprai Biscotti e Sospetti. Fui grata a quella donna (la Bertola) per avermi rallegrata, divertita, stupita e intrattenuta con la più piacevole delle storie. Dopo quello mi sono procurata tutti gli altri romanzi e non ne sono mai stata delusa. 
La Bertola è originale, spiazzante, esilarante. 
E io sto qui, anno dopo anno, a sperare che pubblichi di nuovo un romanzo che m'incanti. Non un saggio, non una raccolta. Un romanzo, perché è la forma narrativa che le viene meglio. 
E finalmente la notizia: il 30 aprile uscirà Romanzo Rosa. 
Tra meno di una settimana sarà mio!

Romanzo rosa
di Stefania Bertola

Trama:
Olimpia fa la bibliotecaria, è un'amante del cappuccino al bar, e la vera passione - la passione che tutto travolge - l'ha provata solo per tre giorni, nel 1977. Paola è avvocato, si è lasciata un matrimonio alle spalle e indossa vistosi giubbotti da aviatore. Nicola, invece, è un tipo che non si fa notare: brunetto, sui trenta, è anche carino, ma bisogna guardarlo sette o otto volte per accorgersi di lui. Manuela, poi, ha quarant'anni ed è disoccupata, ma investe i cento euro di un Gratta e Vinci per partecipare al corso in cui tutti questi personaggi s'incrociano: Come scrivere un romanzo rosa in una settimana, che Leonora Forneris, insegnante spinosa e scrittrice di fama, tiene al Circolo dei Lettori. Con la ricetta giusta e i trucchi del mestiere per confezionare, lezione dopo lezione, pagina dopo pagina, giorno per giorno, un Melody di sicuro successo.
Tra passioni di carta e flirt reali, marmellate alle arance amare e misteriose limousine, uomini che amano i cani e donne che amano i gatti, Stefania Bertola ci trasporta con ironia e intelligenza in un universo dalle tinte pastello, creando un romanzo che sa di rosa. In ogni senso.

L'autrice:
Stefania Bertola (Torino 1952) ha pubblicato: Luna di Luxor (Longanesi 1989), Se mi lasci fa male (Sperling & Kupfer 1997, Salani 2007, Tea 2009), Ne parliamo a cena (Salani 1999, Tea 2005), Aspirapolvere di stelle (Salani 2002, Tea 2004 e 2006), Biscotti e sospetti (Salani 2004, Tea 2006), A neve ferma (Salani 2006, Tea 2008), La soavissima discordia dell'amore (Salani 2009).
Per Einaudi ha pubblicato Il primo miracolo di George Harrison (I coralli 2010) e Romanzo rosa (Super ET 2012). È inoltre traduttrice, sceneggiatrice e autrice radiofonica.

Un estratto:

«- Per scrivere un romanzo rosa in una settimana ci vogliono otto giorni, - ha detto la signora Leonora Forneris, posando la borsetta lilla sul tavolo. Poi ci ha guardati come per dire: non voglio sentire risatine, e in effetti nessuno ha ridacchiato, siamo rimasti lí come quindici pesci muti, noi iscritti al laboratorio Come scrivere un romanzo rosa in una settimana (...)
Mentre parla, passa fra noi distribuendo a ciascuno dei fogli. Poi torna al suo posto e sta zitta, mentre noi leggiamo. Non ho mai visto nessuno stare zitto in modo tanto denso. Non si limita a non parlare, è come se emanasse silenzio, voglio dire, normalmente il silenzio è una cosa passiva, l'assenza di parole o suoni, il silenzio di Leonora Forneris, invece è attivo, è sostanzioso, come una schiuma, ecco, sí, è come se da lei uscisse una schiuma di silenzio.
E avvolta in quella schiuma, leggo».


Titolo: Romanzo Rosa
Autore: Stefania Bertola
Editore: Einaudi - Collana SuperET
Pagine: 208
Isbn: 9788806209780
Prezzo: €13,00
Data di pubblicazione: 30 Aprile 2012

7 commenti:

  1. *_* Che notizia che mi dai!!!! Sono mesi che aspetto notizie della Bertola!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... sono anni!!!
      Dai, Pam, 4 giorni e sarà nostro *_*

      Elimina
  2. Non ho mai letto niente di quest'autrice (ok Sonia, non trucidarmi xD), ma da questa trama, dal piccolo estratto del libro e dalla tua allegria e passione mi hai subito fatto venir voglia di avere fra le mani qualcosa di suo *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti trucido perché la Bertola non è così conosciuta, eppure merita tantissimo! Se mai ti capiterà, in ed. Tea (economica quindi!) prendi L'aspirapolvere di stelle o Biscotti e sospetti, che sono carinissimi ;)

      Elimina
    2. I miei preferiti sono Aspirapolvere di stelle e A neve ferma ^^

      Elimina
    3. Pam ho un debole ricordo di A neve ferma e mi son resa conto che non l'ho recensito su anobii perciò... scomparso! Ma tanto ho intenzione di rileggerli tutti :)

      Elimina