martedì 20 dicembre 2011

Natale d'inchiostro: Come un toro in mezzo al petto di Andrea Asti (20 dicembre)


E' un libro a cui tengo particolarmente. 
Un romanzo che mi ha fatto capire che in Italia ci sono degli esordienti davvero di talento.
Una storia che mi ha tenuta legata dalla prima all'ultima pagina, 
e di cui conserverò sempre un caro ricordo. 
Mi fa davvero piacere che qualcun altro possa leggerla:
merita davvero. 
(vi aggiungo anche la recensione perché all'epoca non avevo ancora il blog e non la pubblicai qui)

Come un toro in mezzo al petto
di Andrea Asti

Trama:
Protagonista della storia non è solo Lorenzo, ma Lorenzo e la sua malattia. E come questa malattia abbia cambiato il rapporto di questo ragazzo con la vita, con le amicizie, col lavoro, con la famiglia, con l’amore. E come, questa malattia, abbia reso questi rapporti da difficili a conflittuali fino ad inesistenti.

Recensione:
5 stelle ad Andrea Asti, che non mi aspettavo un libro del genere da uno scrittore definito “esordiente”.
5 stelle a Lorenzo, che un protagonista così odioso, egoista, egocentrico, vittimista, cinico, negativo non l’ho mai incontrato, e, se anche l’avessi già incrociato altrove, sono certa che non mi avrebbe affascinata e incatenata come ha saputo fare lui.
5 stelle a questa storia, che può parlarti di vita e di dolore quotidiani ma che sa farlo al ritmo di un’esistenza che corre veloce e non ha il tempo di fermarsi a darti troppe spiegazioni… una vita che accade e ti viene da inseguirla e acchiapparla.
5 stelle allo stile, alla forma, alla scelta di parole.
Devo fare i miei più sentiti complimenti allo scrittore che ha saputo tenermi incollata non solo ad ogni pagina ma ad ogni riga, anzi ad ogni parola. Non ho trovato nulla di superfluo, di eccessivo, nulla che fosse fuori posto. Leggendo ci si ritrova ad odiare Lorenzo con tutta l’anima e a chiedersi come noi ci saremmo comportati al suo posto, se, di fronte ad una malattia invalidante e degenerante, preferissimo ritirarci dal mondo poco alla volta piuttosto che buttarcisi a capofitto finchè si può.
Lorenzo è viziato, prepotente, egoista e possessivo, eppure lo capiamo, non perchè proviamo pena per lui e la sua malattia, ma perchè quel senso di impotenza verso il mondo, ad un certo punto della vita, ci ritroviamo a provarlo tutti,  che si sia malati o sani.
Eppure, fino alla fine, stiamo là a tifare per lui, a sperare che prima o poi decida di mettere fine a quella rabbia, quel disgusto, che si chiami cinismo o poca voglia di vivere – chissà – e che decida di ricominciare a vivere.
E speriamo in quel miracolo che - forse? - alla fine accade: che quel toro in mezzo al petto non sia una malattia che ti si avventa contro e ti mette a tappeto, ma che sia la vita che ti prende in pieno e ti rimette in gioco.

Se volete che la piccola aiutante vi regali questo romanzo, 
le regole sono sempre quelle:
Image and video hosting by TinyPic
se le avete già eseguite una volta,
 tutto ciò che vi resta da fare è
lasciare nei commenti la vostra email!
Ogni giveaway avrà la durata di 5 giorni: 
il 24 dicembre si chiudono le iscrizioni a questo!

Ringrazio Andrea Asti
  per aver partecipato al nostro
Natale D'inchiostro!

35 commenti:

  1. Partecipo molto volentieri! Mi ha incuriosito moltissimo :)

    https://www.facebook.com/pages/Emozioni-in-Bianco-e-Nero/276291222413958

    noemi.oneto90@gmail.com

    RispondiElimina
  2. :D deciasamente interessante! partecipo!!!!!!

    lidia.trianti@unimi.it

    RispondiElimina
  3. bellissimo titolo

    giorgettida@gmail.com

    RispondiElimina
  4. Partecipo!
    kiarolla-.-@hotmail.it

    RispondiElimina
  5. dev'essere un romanzo toccante e profondo, di quelli che ti restano e che probabilmente leggerai ancora, a distanza di anni.
    Bella la tua recensione ;)

    condiviso:
    http://www.facebook.com/profile.php?id=100000730786540

    http://www.facebook.com/pages/Langolo-di-Angy/285177551521048

    angyarmy@hotmail.it

    RispondiElimina
  6. Partecipo, il tuo commento mi ha convinto molto!

    margherita.dolcevita.in.darcy AT gmail.com

    RispondiElimina
  7. Con questi giveaway mi stai rovinando XD Sto trovando una quantità esagerata di libri da aggiungere alla mia wishlist. Partecipo anche a questo

    Link: https://twitter.com/#!/CclaudiaA_90/status/149062511973507072

    Email: claudiagg.90@gmail.com

    RispondiElimina
  8. Partecipo, anche se non è il mio genere..ci provo lo stesso!
    Email: giadacassar7887@gmail.com

    RispondiElimina
  9. Partecipo perchè i talenti italiano mi inorgogliosiscono e sono curiosa di leggerlo!

    federica.dequino@libero.it

    RispondiElimina
  10. Non conoscevo questo libro, e mi tocca nel profondo, perché mio marito ha la sclerosi multipla purtroppo. Sarebbe interessante leggere un altro punto di vista, e la gestione della rabbia. Questa volta spero davvero con tutto il cuore di vincere.
    Mail: laslela@gmail.com

    RispondiElimina
  11. Mi hai davvero incuriosita, voglio provare a partecipare :D

    mylittlerainbow@live.it

    RispondiElimina
  12. Hai ragione ci sono esordienti che purtroppo hanno troppo poco spazio per poter essere pienamente apprezzati...
    saetta9@hotmail.it

    RispondiElimina
  13. Già mi mette tristezza... Ma mi piacciono i libri dalle emozioni forti.
    stefania.pescali8@gmail.com

    RispondiElimina
  14. Curioso il titolo...ma bellissima la trama!!..ci provo!! :D
    p.valentina90@hotmail.it

    RispondiElimina
  15. Antonella Montesanti20 dicembre 2011 12:56

    Partecipo,e che sia la volta buona!
    mail:antonellamontesanti@yahoo.it
    Antonella

    RispondiElimina
  16. ci provo... anche questa ovlta ;-)
    pupottina@gmail.com

    eheheheh riuscirò a vincerne almeno uno?
    ;-)

    RispondiElimina
  17. bello, bello, bello....ci provo
    facchinp@alice.it

    RispondiElimina
  18. mi piacerebbe moltissimo poterlo leggere, lo sento molto vicino.
    micia@email.it

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. partecipo... bella.wa@libero.it

    RispondiElimina
  21. Partecipo assolutamente!*-*
    E' un libro molto triste,ma al contempo mi piacerebbe molto leggerlo perchè la tua recensione mi ha convinto e incuriosito,ma soprattutto perchè non si possono leggere sempre libri felice, a volte bisogna prendere anche il coraggio per intraprendere la lettura di storie più difficili e profonde!^^

    Mail: rinaldiroberta90@yahoo.it

    RispondiElimina
  22. partecipo volentieri perchè è un genere diverso dal solito!
    divina5997@live.it

    RispondiElimina
  23. Partecipo!
    ;) bunny1989@libero.it

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  25. Deve essere straziante e potente, come un vero "toro in mezzo al petto".
    Partecipo.
    La mia mail è: tsuki.no.hime90@gmail.com
    Come al solito, non posso pubblicizzare sui social network perché non sono iscritta ^^'

    RispondiElimina
  26. partecipo e condivido https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=217056268372031&id=100001854471527
    mesia984@gmail.com

    RispondiElimina
  27. partecipo!
    Valentina Liebe
    r_vale(at)hotmail.it

    RispondiElimina
  28. partecipo
    email maison-@hotmail.it

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  30. 5 stelle :) assolutamente partecipo!

    Lucia
    fairywitch86[at]libero.it

    RispondiElimina
  31. Sicuramente un libro toccante... vediamo se sono fortunata!
    sognatriceabordo@gmail.com

    Sognatrice
    a bordo

    RispondiElimina
  32. partecipoo =)
    condiviso su fb:http://www.facebook.com/rosa.caggiano1
    ladyrosy2009@hotmail.it

    RispondiElimina
  33. ottima scelta anche questo libro, vediamo se me lo aggiudico!;)
    giocopergiocoAThotmail.com

    RispondiElimina
  34. partecipo :D

    giulyblack93@hotmail.it

    RispondiElimina
  35. partecipo partecipo! anche se non ho ancora vinto ulla non perdo le speranze xD

    email susimarcone@gmail.com

    RispondiElimina